E-STATE IN SALUTE! Disidratazione da caldo: un pericolo per i nostri occhi.

 In CMI, distacco di vitreo, Dott. Marco Alberti, OCT, Oftalmologia, Patologie, Retina, vitreo

Siamo ormai abituati a sentire che tra le buone norme per difendersi dal caldo è bene bere molta acqua. L’idratazione è fondamentale per il buon funzionamento di tutto l’organismo, occhi compresi.
Il corpo vitreo è una componente importante dell’occhio ed il suo contenuto d’acqua è pari a circa il 95%.
Importanti variazioni dell’idratazione generale influenzano il vitreo negli occhi “normali” e a maggior ragione nei miopi con problemi di corpi mobili o collasso vitreale.
Un’idratazione non sufficiente potrebbe accelerare o contribuire alla formazione di corpi mobili fino ad arrivare, in condizione di disidratazione più importante, a problemi più seri.
In condizioni estreme (come l’ascesa sul Kilimangiaro), la disidratazione è un’insidia continua per gli escursionisti che non si accorgono di perdere più liquidi di quanti ne producono .
I liquidi vanno integrati a sali minerali (magnesio, potassio) e oligoelementi che ne reintegrano le perdite dovute alla sudorazione.
E’ quindi consigliabile associare una buona idratazione ad un’alimentazione sana ricca di frutta e verdura.

occhio alla disidratazione
occhio alla disidratazione

Il Centro Medico Italiano è un centro d’eccellenza a Milano dedicato ai servizi medici specialistici per l’oftalmologia e per la fisioterapia.

Post suggeriti
0
al mare con le lenti a contatto